Per il quinto anno consecutivo Natura Nuova organizza una gara aperta agli istituti alberghieri italiani che concorreranno proponendo ricette a base di tofu, tempeh e seitan. Il 2 aprile 2020 andrà in scena, all’ Istituto Artusi di Riolo Terme (RA), la finale.

Sono ufficialmente aperte le selezioni per la quinta edizione della gara gastronomica “La Cucina del BenEssere” ideata e organizzata da Natura Nuova. La sfida si rivolge alle classi terze e quarte di tutti gli istituti alberghieri italiani e, con l’intento di diffondere la conoscenza del corretto utilizzo dei prodotti vegetali, si incentra su ricette a base di tofu, tempeh e seitan. In modo particolare sarà posta l’attenzione sulla valorizzazione degli scarti in un’ottica di contrasto dello spreco alimentare.

I candidati dovranno presentare entro il 7 dicembre 2019 la propria pre-adesione e gli stessi, una volta ottenuta la conferma, avranno tempo fino al 15 febbraio 2020 per inviare le due ricette, a libera scelta tra antipasto, primo, secondo e dolce, corredate da una serie di documenti.

Entro il 12 marzo 2020 Natura Nuova comunicherà agli istituti che hanno ottenuto il punteggio più alto (sulla base dei criteri di aderenza al tema della gara, di corretto equilibrio nutrizionale, della preparazione, della presentazione e dell’originalità) la nomina a finalisti. Gli istituti in finale si confronteranno in occasione di una cena, per 120 commensali, in programma per il 2 aprile 2020 all’ Istituto alberghiero Pellegrino Artusi di Riolo Terme (RA)

Alla squadra vincitrice, decretata durante la serata del 2 aprile da una giuria tecnica, Natura Nuova assegnerà un premio di 500 Euro da destinare all’ acquisto di nuove attrezzature per la cucina dell’istituto. Verrà inoltre assegnato un riconoscimento speciale “Il premio della critica popolare” sulla base delle votazioni espresse da tutti i partecipanti alla serata finale.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Giada Chiarini telefonicamente allo 0545.63966 o per mail scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

A proposito di Natura Nuova


Dal 1994 Natura Nuova produce polpe e frullati di frutta naturali, senza l’aggiunta di zuccheri o di conservanti. In vaschetta o nel pratico formato in sacchetto (doypack) le polpe di frutta sono composte da 100% frutta fresca, proveniente da coltivazioni biologiche o tradizionali.

Ma non solo: dal 2004 Natura Nuova è anche tra i pochi produttori italiani di ingredienti a base vegetale come il tofu, il tempeh e il seitan ottenuti da materie prime biologiche di alta qualità e lavorate con un processo produttivo all'avanguardia che scarta l'okara, la parte fibrosa della soia, non facilmente digeribile.

URP

ISTITUTO ALBERGHIERO STATALE "PELLEGRINO ARTUSI"

Via M.Tarlombani 7  Riolo Terme RA 48025

Tel: 054671113

Fax: 054671859

Email: rarh020004@istruzione.it

PEC: rarh020004@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. rarh020004
Cod. Fisc. 90003100394

Codice iPA. istsc_rarh020004
Fatt. Elett. UFBLHI